Camminiamo…sulle acque!

 

Foto0505

E SE…LA PASSERELLA SULL’ACQUA PORTASSE AL VERO CRISTO?

Una PASSERELLA sul lago, meravigliosa. Una striscia giallo-oro che galleggia silenziosa sulle acque. Un popolo multiforme, multietnico: bambini, famiglie, anziani, carrozzine con handicappati (anche gravi); tutti a provare l’emozione di “camminare sulle acque”. Nonostante la fatica dell’attesa (oltre un’ora in piedi sotto il sole cocente), nonostante il disagio per arrivarci (treno o auto, bus, battello).

Il risultato è però degno di ogni sacrificio: sia per il lago stupendo, la grande isola meravigliosa, la gente felice e sorridente, così che… le foto impazzano; sia perché si chiacchiera e si commenta, stupefatti per tanta arte e tecnica, opera dell’artista di origine bulgara, il celebre Christo; sia, (e non ultimo!) per il Creatore, il vero artefice di tutta questa natura che incanta.

Ora mi viene spontaneo pensare ad una lunga e folta “processione” quasi ad una “sacra rappresentazione”. Migliaia di persone contemporaneamente attendono e poi invadono dolcemente la Passerella. Si cammina lentamente, senza paura, sulla morbidezza che sembra un prato dorato. E’ quasi un rito per poter dire: “io c’ero, io ho visto, io ho provato”. C’è il rammarico per chi non ha potuto venire; si chiama al cellulare chi vorrebbe venire, mandando qualche foto in diretta.

Al ritorno dopo tante ore, stanchi morti, ecco l’ovvia conclusione: “stanchi ma felici, è stata dura, ma valeva la pena”. Non posso fare a meno di pensare e chiedermi se la stessa fatica la si farebbe per una vera Processione, una vera Sacra rappresentazione!? Se penso agli amici che pochi giorni fa hanno camminato di notte per 30 km durante il Pellegrinaggio Macerata-Loreto, insieme a quasi 90 mila pellegrini di ogni età, in preghiera e con l’unico scopo di arrivare alla Santa Casa di Maria, allora rispondo Sì!

In tanti ancora “osano” fare sacrificio per dare testimonianza della propria FEDE religiosa. Questa è una grande notizia (anche se sconosciuta, non pubblicizzata). Questa è la notizia che dà speranza! E poi voglio credere che anche le migliaia di turisti sulla Passerella dell’artista Christo, godendo delle bellezze naturali e stupefatti per la grande opera artistica, abbiano avuto per un momento l’impressione di “camminare sulle acque”, ma in compagnia del VERO CRISTO, l’unico ARTISTA che ci può dare TUTTO ciò che desideriamo per la nostra felicita’. (Riflessione di BEPPE)

______________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *