“Quant’è bella giovinezza…” Rubiamo la frase a Lorenzo il Magnifico per applaudire ai nostri giovani animatori del Grest!

Da domani e per tutto l’estate studenti e stundentesse delle scuole superiori, nonché univesitari/e, ridaranno vita, come negli anni precedenti, al richiestissimo centro estivo presso l’oratorio di Stresa aperto a ragazzi/e delle scuole elementari, prima e seconda media. Un esperienza di vita sana e gioiosa animata da una edificante proposta educativa: il tutto per coniugare al meglio le istanze dei genitori con le aspettative vacanziere dei propri figli. Il Grest è iniziato ufficialmente oggi con la S. Messa e la speciale benedizione di don Gian Luca che ha presentato alla comunità i giovani animatori come le promesse del futuro di Stresa. Al termine della Liturgia Eucaristica si sono ritrovati tutti in oratorio per un momento di convivialità e per i preparativi di rito. Di certo è confortante e di buon auspicio vedere dei giovani che fanno tesoro del tempo estivo, impegnandolo in modo intelligente e costruttivo per gli altri e per se stessi. Complimenti e…in bocca al lupo! (vb)

Foto ricordo, al termine della S. Messa, dei nostri giovani animatori rigorosamente in maglietta rossa personalizzata con una rappresentanza di bimbi/e della scuola materna e le loro maestre

Nel pomeriggio…subito al lavoro in oratorio!

11 giugno: tutti pronti e via…si parte per una nuova avventura. Nelle foto (sotto) le quattro squadre schierate in attesa del…calcio d’inizio. Forza ragazzi/e! Evviva il Grest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *