Quaresima 2021. Le proposte della diocesi di Novara: dieci catechesi del Vescovo sui Santi Segni

Dopo il cammino di Avvento, torna anche in Quaresima l’itinerario proposto in streaming dal vescovo Franco Giulio dedicato ai Santi Segni. Dieci catechesi, ogni martedì e venerdì, che dal prossimo 23 febbraio accompagneranno verso la Pasqua. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta sul canale YouTube del Progetto Passio (alle 19), rilanciato dai social network diocesani e in differita su Video Novara, Onda Novara TV e Azzurra Vco.

Dopo le catechesi sui segni della Croce, dell’Acqua, della Luce, dell’Olio, del Pane e del Vino, per questa Quaresima l’attenzione sarà posta sullo Stare in piedi, Inginocchiarsi;
Battersi il petto, Alzare e imporre le mani, sul Cero, sulla Cenere, sull’Incenso, sulle Vesti, sulle Campane, per chiudere con la “Benedizione”.

Le catechesi riprendono “Praticare e raccontare i santi segni” (edito da Queriniana nella collana Meditazioni), l’ultimo libro del vescovo che si ispira sin dal titolo all’opera “Lo spirito della liturgia. I santi segni” del teologo Romano Guardini, citato nelle prime nell’introduzione: «Viviamo in un mondo di segni, ma la realtà che essi significano l’abbiamo perduta». (Dal sito web della diocesi di Novara).

(vb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *